Liceo Classico Virgilio

Alternanza Scuola Lavoro

Print Friendly, PDF & Email

 

 

L’alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori,  è una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 (La Buona Scuola) in linea con il principio della scuola aperta.

Lo spirito della legge è quello di  consentire alla scuola di diventare agenzia  di crescita e di formazione di nuove competenze, contro la disoccupazione e il disallineamento tra domanda e offerta nel mercato del lavoro.

Un’esperienza formativa innovativa per unire sapere e saper fare, orientare le aspirazioni degli alunni e aprire didattica e apprendimento al mondo esterno. Quest’anno saranno sei le classi coinvolte in questo percorso che, in un territorio come il nostro, privo di industrie ed aziende, pone non poche difficoltà. Ma i docenti ,abituati a progettare e ad aprirsi al territorio, ancora una volta sono riusciti ad organizzare percorsi di alternanza che renderanno gli studenti protagonisti consapevoli delle scelte per il proprio futuro.

A più riprese gli studenti saranno  impegnati, a seconda degli indirizzi, in visite guidate presso realtà pugliesi strettamente legate al mondo del turismo e alla tutela e valorizzazione del territorio ed avranno la possibilità di ampliare il proprio bagaglio tecnico di settore.

Si riportano  gli ambiti e le  figure coinvolte individuati  dai consigli di classe e dal collegio dei docenti

 

REFERENTE: prof. M.BOCCHETTI

 

TUTOR:

Prof.ssa M. DI BRISCO (III-A SCIENTIFICO  RESTAURO)

Prof.ssa M.TRIGGIANI(III-B SCIENTIFICO   AMBIENTE)

 Prof. N. BISCOTTI (III-A  CLASSICO RESTAURO )

Prof.ssa D. VISICCHIO(III-B  CLASSICO  DIDATTICA MUSEALE)

Prof. F. CANESTRALE( IV-A CLASSICO ALIMENTAZIONE)

Prof.ssa G. PERES (IV- A SCIENTIFICO  PRO LOCO)

Prof.ssa I. DAMIANI( IV-B SCIENTIFICO  LEGA AMBIENTE)

Prof.ssa G. DEL DUCA(V-A CLASSICO    FAI)                                                         

Prof.ssa C.TARONNA (V-A SCIENTIFICO FAI)

Prof. A. MAGNOCAVALLO(V-B SCIENTIFICO FAI)

Prof.ssa R. CARDONE(V B CLASSICO  50 ANNI DI STORIA DELL’ISTITUTO)

 MONITORAGGIO: Prof. L. PACILLI

 

Si precisa comunque che le tematiche potranno subire variazioni in assenza di disponibilità delle strutture e aziende presenti sul territorio.

 

Sono state avviate e completate le attività di A.S.L dell’ a. s. 2017-2018 delle varie classi,nonostante le molte le difficoltà   nel reperire aziende e studi di professionisti che con molto spirito collaborativo si sono  resi disponili ad accogliere i nostri alunni.  

Gli alunni hanno fatto molteplici e svariate esperienze di alternanza acquisendo competenze sia disciplinari che 

strettamente legate al mondo del turismo e alla tutela e valorizzazione del territorio ed avranno la possibilità di ampliare il proprio bagaglio tecnico di settore.

 

Dal 19 al 24 marzo del corrente anno scolastico alcune alunne e alcuni alunni delle classi quarte della sezione dello Scientifico del nostro Istituto hanno partecipato ad uno stage di alternanza scuola/lavoro presso una struttura turistica situata nel paese di S. Saba, in provincia di Messina.

Il progetto ha previsto attività inerenti l’animazione turistica (canto, ballo, recitazione, gestione tecnica di audio e luci), nonché tre visite guidate a Taormina, Milazzo e Tindari (quest’ultima purtroppo, non effettuata a causa delle pessime condizioni meteorologiche).

I nostri studenti, dopo un iniziale, comprensibile, momento di imbarazzo e timidezza, sono diventati mattatori del palcoscenico, dimostrando insospettate e insospettabili capacità artistiche nell’allestimento di tre musical (“Grease”, “The Blues Brothers”, “Rugantino”) e in altre rappresentazioni che prevedevano recitazione, canto e ballo, mentre un piccolo gruppo affinava le proprie competenze alla consolle musicale e nella gestione delle luci del locale in cui andavano in scena gli spettacoli.

Particolare di non poca importanza, i nostri studenti hanno lavorato insieme a ragazze e ragazzi di due altri Istituti: un Liceo linguistico di Bergamo e un Istituto professionale alberghiero di Avellino. È stato bello, oltre che didatticamente proficuo, vederli stringere amicizia dopo pochissimi minuti e collaborare in maniera “professionale” e nello stesso tempo divertita e divertente alla preparazione e alla messa in scena degli spettacoli.

A proposito delle escursioni, come accennato sopra, il maltempo ha impedito quella a Tindari, precludendo agli studenti di visitare l’area archeologica greco-romana e il santuario della Madonna Nera, ma molto interessanti sono state quelle a Taormina e Milazzo, durante le quali una guida ha illustrato impeccabilmente e con dovizia di particolari la storia dei luoghi e dei monumenti visitati (particolarmente l’anfiteatro di Taormina e il castello di Milazzo).

In ogni occasione e in ogni luogo, durante le escursioni e gli spostamenti, nelle prove degli spettacoli e nelle serate quando veniva messo loro a disposizione la sala della discoteca, il comportamento dei nostri studenti è stato corretto, improntato a buona educazione e rispetto per tutto e per tutti.

Il bilancio, quindi, può dirsi senz’altro positivo: oltre alle ore dell’alternanza e all’esperienza in settore lavorativo a loro sconosciuto, le nostre ragazze e i nostri ragazzi portano a casa ricordi di diversi luoghi e realtà e nuove amicizie.